Cos’è il QR code

Il QR Code (abbreviazione di “Quick Response Code”, in italiano: “codice a risposta rapida”) è una versione bidimensionale del codice a barre.

E’ stato inventato nel 1940 da Denso per tracciare i propri prodotti all’interno della linea di produzione Toyota. Nel 1999 è stato rilasciato con licenza libera per l’utilizzo, e quindi pubblicato sotto standard ISO; in pratica è possibile utilizzare, generare e creare un’applicazione per la lettura di questo codice liberamente.

Sono sicuro che sapevi già come si presenta un codice QR, ma in ogni caso è un immagine bidimensionale quadrata composta da una griglia di quadratini 29×29 ed è in grado di contenere fino a 4.296 caratteri tra numeri e lettere.

Come usare e vantaggi del QR code

Il codice QR è particolarmente utile in diversi settori:

  • marketing
  • industria 4.0
  • generare codici univoci per i pagamenti e timbratura di biglietti di trasporti pubblici
  • raggiungere velocemente un indirizzo su internet (URL)

QR code marketing

Il codice QR, in questo caso, viene utilizzato principalmente per racchiudere l’URL (l’indirizzo della pagina) di una pagina dedicata alla campagna di marketing.

Questo può essere stampato su diversi supporti, per dirigere l’utente ad una pagina con maggiori informazioni o con una particolare chiamata ad un azione desiderata (es. rilascio della mail).

Ci sono celeberrimi esempi di artisti e musicisti che hanno utilizzato questo codice in maniera coinvolgente, anche se in questo caso è necessaria una po’ più di inventiva.

In Italia (a differenza di paesi come la Cina) la lettura dei codici QR è molto poco diffusa, sebbene per leggerlo basti scaricare un’app gratuita sullo smartphone; quindi per ottenere una campagna marketing di successo con questa tecnologia è necessario un alto livello di coinvolgimento da parte degli utenti.

Un esempio celebre di utilizzo efficace di questa tecnologia è una caccia al tesoro per i bambini, organizzata dalla città di Rieti per un evento in collaborazione Unicef.

Per farla breve il QR Code in questo settore può essere un mezzo efficace più che un fine.

QR code industrie 4.0

Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo ad inventare il QR Codice è stata a Denso nel tentativo di trovare un modo efficiente di tracciare i pezzi da loro prodotti nella linea di produzione della Toyota.

Al giorno d’oggi moltissime aziende utilizzano sistemi di tracciamento della merce connessi a software gestionali, per tracciare la posizione di ogni prodotto in tempo reale nella linea di produzione, ridurre i costi ed ottimizzare i processi di produzione.

In questo campo il codice QR è  a tuttora un’alternativa molto valida, infatti sul codice possono essere codificate informazioni piuttosto complesse, senza contare che i costi per il supporto sul quale stampare il codice sono sostanzialmente trascurabili.

Inoltre in caso di lettura imperfetta il lettore del codice, grazie al sistema Reed-Solomon, è in grado di recuperare fino al 30% delle informazioni perse.

Come nel caso del codice a barre però, la lettura non può essere fatta automaticamente, a differenza della tecnologia RFid.

QR code per pagare

È possibile addirittura utilizzare questa tecnologia per generare codici univoci temporanei per effettuare pagamenti attraverso lo smartphone.

La Cina è uno dei paesi dove questa tecnologia ha avuto maggiore diffusione; qualunque negozio, persino i venditori ambulanti, accettano pagamenti mobili sfruttando il codice a quadratini.

Ti dirò di più, se in Cina ti perdessi in città, ti basterebbe guardanti intorno per trovare un codice QR da scannerizzare. Questo tipo di codici contengono tutte le informazioni utili sulla tua posizione come: mete turistiche e la posizione della stazione di polizia più vicina.

QR code per pagare il biglietto

Dal momento che è possibile generare codici univoci temporanei è anche possibile utilizzarlo per timbrare biglietti dei trasporti pubblici con un’app. In Italia sulla linea metro di Milano è possibile timbrare il proprio biglietto digitale sull’app dello smartphone passando il codice QR che compare sullo schermo delle smartphone passandolo di fronte allo scanner.

QR Code Reader

Ora sai come si utilizza questo fantastico codice, ma resta una domanda: quali dispositivi si utilizzano per scannerizzarlo? Facile, ti basta scaricare un’app gratuita sul tuo smartphone e potrai sfruttare tutte le funzionalità che ho elencato.

Leggere QR code Android

Ti basta accede al play store e scaricare una delle tantissime applicazioni gratuite come QR Code Reader, accedere all’applicazione e inquadrare il codice con la fotocamera.

Leggere QR code iPhone

Il processo è identico a quello su Android, ti basta trovare un’applicazione “QR code reader” sull’app store ed installarla.

Leggere QRcode da PC

Addirittura puoi leggere un codice QR utilizzando la webcam del tuo PC, il modo più semplice è accedere al sito WebQR dare il permesso al sito di utilizzare la webcam e inquadrare il codice. Semplice, no?

QR code generator

Ok, ok, fino a qui tutto bene.

Ti sei innamorato del QR code e vuoi generarne uno per testare le potenzialità di questa tecnologia con le tue mani.

Per generare un codice QR con il tuo PC ti basta accedere ad uno dei numerosi portali web, io ti consiglio il portale ufficiale Zxing di cui è disponibile anche il codice sorgente.

È possibile persino generare  QR code da smartphone, basta scaricare una delle numerosissime app “QR code generator”, come ad esempio QR Code Generator & Scanner e il gioco è fatto.

QR code per l’azienda

Come avrai capito il QR code è una tecnologia di largo utilizzo, dal momento che è molto semplice da utilizzatore e virtualmente chiunque nel mondo porta con se uno scanner (il proprio telefono) in tasca ogni giorno.

Se sei interessato ad implementare questa tecnologia in maniera professionale nella tua azienda, allora contattaci per una consulenza e saremo ben felici di aiutarti a dare vita alla tua idea.

Contattaci per una consulenza gratuita

Categories: Industria 4.0News

Related Posts

Industria 4.0

Customer Relationship Management in Cloud – CRM SIX

Il Costumer Ralationship Management di e-Lios, è un CRM cloud progettato sulle esigenze delle PMI. CRM SIX  è un CRM web based  in cloud che permette di gestire in modo efficace i rapporti con i Read more...

News

Piano di marketing turistico esempio

Avere un piano marketing nel settore turistico è fondamentale ed è fondamentale gestire anche la parte on-line. L’utilizzo del web nella programmazione dei viaggi è ormai estremamente comune in tutte le fase della pianificazione, ad Read more...

Industria 4.0

Tecnologia RFid, come funzionano i lettori di radiofrequenze e i tag

La tecnologia RFid è composta da 3 componenti: un lettore uno o più tag un sistema informatico di elaborazione dei dati Questa tecnologia utilizza delle frequenze radio definite attraverso la normativa ISO allo scopo di Read more...