NOME CLIENTE: Numerosi comuni italiani

ANNO: dal 2015 al 2020

SITI INTERNET:

https://www.comune.catanzaro.it/

http://www.comunepantelleria.it/

https://www.comune.castelfidardo.an.it/

I siti web per le pubbliche amministrazioni devono rispettare le linee guida sull’accessibilità create dall’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale).


Per questa ragione forniamo il servizio di realizzazione dei siti web per i Comuni nel pieno rispetto delle linee guida AgID e della strutturazione dell’Amministrazione Trasparente, altra norma che le pubbliche amministrazioni sono tenute a rispettare.


I nostri siti comunali AgID sono semplici da navigare, piacevoli per l’utenza, accessibili, comprensivi di amministrazione trasparente e dotati di un sistema di gestione dei contenuti per aggiornare il sito ed inserire le informazioni in completa autonomia.


Forniamo in aggiunta anche un servizio di outsourcing ovvero la migrazione di contenuti dal vecchio sito, dall’inserimento dei nuovi contenuti e del costante aggiornamento del portale.


Al portale AgID può essere aggiunto anche il sistema di prenotazioni, il portale eventi e l’app per i servizi comunali, autenticazione SPID, moduli di segnalazioni e whistleblowing, per rendere completo il ventaglio dei servizi
offerti al cittadino.

Related Posts

Industria 4.0

CRM cloud

Il CRM cloud è l’unione del CRM (Custom Relationship Manager)  e la tecnologia cloud in tutti i suoi aspetti. CRM cos’è Giusto, cos’è questo CRM? Il CRM è un software creato allo scopo di migliorare Read more...

Industria 4.0

Codice ean

Il codice EAN, con più precisione codice a barre EAN (in inglese EAN barcode), è uno standard internazionale di codice a barre; in Italia è lo standard di codice a barre più utilizzato. È utilizzato Read more...

News

Sito web pubblica amministrazione

Il Sito web per la pubblica amministrazione, secondo le nuove direttive promosse dell’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale) e dal Team per la Trasformazione Digitale, devono seguire delle linee guida di usabilità e design. I punti Read more...